Huthi colpiscono sauditi,Trump informato

Lo affermano ribelli Yemen. Casa Bianca,'monitoriamo situazione'

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - Uno o più missili da crociera, apparentemente lanciati dallo Yemen, presumibilmente dai ribelli sciiti Huthi, hanno colpito un impianto in Arabia Saudita, forse una centrale elettrica: lo rendono noto alcuni media internazionali, citando un'agenzia che fa capo ai ribelli yemeniti, aggiungendo poi che il presidente americano, Donald Trump, "ne è stato informato".
    "Stiamo monitorando attentamente la situazione e continuiamo a consultarci con i nostri partner e alleati", ha dichiarato la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, in una nota, nella quale non si aggiungono altri dettagli.
    L'agenzia Bloomberg, citando fonti Houthi, afferma che l'attacco missilistico ha colpito Jazan. Non sarebbe la prima volta che i ribelli filoiraniani mettono a segno attacchi in territorio saudita. Nessun commento da parte americana, invece, sull'affermazione fatta dall'Iran, dell'abbattimento di un drone da ricognizione americano in territorio iraniano.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA