Palestinese ucciso, esercito indaga

Contro i soldati lanciata almeno una bottiglia incendiaria

(ANSA) - TEL AVIV, 11 NOV - L'esercito israeliano ha aperto un'inchiesta nei confronti di alcuni militari della brigata Ghivati coinvolti oggi nel campo profughi presso Hebron nell'uccisione di un giovane palestinese. Lo riferiscono i media locali. Immagini sul web mostrano alcuni soldati mentre sono bloccati in un vicolo ed esposti al lancio di almeno una bottiglia incendiaria, a cui reagiscono sparando alcuni colpi in alto. Altre mostrano il giovane mentre in un vicolo vicino corre con uno straccio in una mano e gesticola con l'altra, prima di essere colpito da una pallottola.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA