• Scuola: Anief, servono investimenti per scuola e formazione
ANSAcom

Scuola: Anief, servono investimenti per scuola e formazione

Pacifico, risorse indispensabili anche per digitalizzazione

ROMA ANSAcom

"Come confederazione sindacale abbiamo presentato proposte ben chiare sui punti che sono stati suggeriti dal comitato tecnico presieduto da Colao. Punti che riguardano la digitalizzazione, una maggiore efficienza della PA, la Green economy, il patrimonio turistico italiano, e ancora le risorse, gli investimenti per scuola, formazione e università e ricerca". Lo dice Marcello Pacifico, segretario generale della Cisal, presidente di Anief e Udir, che ha partecipato oggi a Roma agli Stati generali convocati dal premier Giuseppe Conte e Villa Pamphili. "Come parti sociali siamo disponibili a collaborare con il governo per il rilancio del sistema Paese, che deve iniziare proprio dai fondi per l'istruzione e la ricerca", ha spiegato Pacifico. Tuttavia, Pacifico sul tema della scuola afferma che "il rinvio dei concorsi moltiplicherà le supplenze, e quindi i precari", ed inoltre si sofferma "sulla questione della didattica a distanza e la ripartenza con le classi in sicurezza" e punta sulla necessità di "più insegnanti e più personale Ata destinato alla igienizzazione delle classi, oltre che alla eliminazione della classi-pollaio".

In collaborazione con:
Anief

Archiviato in


Modifica consenso Cookie