Kodak scommette su criptovaluta e vola in Borsa

Collaborazione con Wenn Digital per lanciare KODAKOne

ROMA - Kodak scommette sulla magia delle parole 'criptovalute' e 'blockchain'. I titoli del colosso della fotografia balzano a New York dopo l'annuncio di una collaborazione con Wenn Digital per lanciare KODAKOne, una piattaforma per la gestione dei diritti sulle immagini basata sul blockchain. Le due aziende collaboreranno anche a KODAKCoin, una ''criptovaluta foto-centrica per dare piu' potere ai fotografi e alle agenzie nella gestione dei diritti sulle immagini.

L'amministratore delegato di Kodak, Jeff Clarke, spiega come le tecnologie del blockchain e delle criptovalute possono rivoluzionare l'industria della fotografia. ''Per molti nell'industria tech, blockchain e criptovalute sono termini alla moda. Ma per i fotografi che da tempo hanno difficolta' a far valere il controllo sul loro lavoro e su come viene usato, queste parole alla moda sono chiave per risolvere un problema ritenuto quasi irrisolvibile - mette in evidenza Clarke -. Kodak ha da sempre l'obiettivo di democratizzare la fotografia.

Queste tecnologie concedono alla comunita' della fotografia una modalita' nuova e innovativa per farlo''. Spingendo sul blockchain e sulle criptovalute, Kodak diventa l'ultima aziende in ordine temporale a far riferimento al nuovo 'trend' per spingere i propri titoli in Borsa. Lo ha gia' fatto Long Island Iced Tea, salita del 500% dopo aver cambiato nome in Long Blockchain.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA