02:12

Borsa, Tokyo apre in rialzo (+0,95%)

Cambi: prosegue manovra indebolimento yen

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 18 LUG - La Borsa di Tokyo avvia gli scambi all'insegna dell'ottimismo, dopo il record fatto segnare dal listino tecnologico del Nasdaq negli Usa, mentre prosegue la manovra di svalutazione dello yen sul dollaro. L'indice Nikkei segna un rialzo dello 0,95% a quota 22.912,76, aggiungendo 215 punti. Sul mercato valutario la moneta giapponese raggiunge un valore di poco superiore a 113 sul biglietto verde e a 131,70 sull'euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:40

Moavero, Italia non è unico approdo

Lettera a Mogherini, non più applicabili disposizioni Sophia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - "La Farnesina conferma che il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha fatto pervenire al Vice Presidente della Commissione e Alto Rappresentante, Federica Mogherini - conformemente a quanto anticipato - una lettera in cui viene indicato che da parte italiana non vengono più ritenute applicabili, anche alla luce delle conclusioni del Consiglio Europeo del 28 giugno, le attuali disposizioni del "piano operativo" della missione Eunavformed Sophia, che individuano esclusivamente l'Italia come luogo di sbarco dei migranti che vengono soccorsi dalle proprie unità". Lo afferma una nota del ministero degli Esteri.
    "Il Ministro Moavero ha conseguentemente dato istruzioni al Rappresentante italiano al Comitato Politico e di Sicurezza - aggiunge - perché alla riunione di domani sollevi la questione della necessità della modifica del 'piano operativo' di Eunavformed Sophia per la parte relativa all'individuazione del porto di sbarco".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:52

Pompeo chiamato a testimoniare al Senato

Su summit Helsinki e incontro con Kim Jong Un

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 17 LUG - Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo testimonierà la prossima settimana davanti alla commissione Esteri del Senato Usa riguardo ai recenti incontri del presidente Donald Trump con Vladimir Putin e con Kim Jong Un. L'audizione dovrebbe essere pubblica e la data è fissata per il 25 luglio, riferiscono media Usa citando fonti informate. La Commissione ha chiesto di sentire Pompeo dopo il suo viaggio in Corea del Nord e il summit con Putin è stato aggiunto come elemento dopo l'incontro di Helsinki. Diversi membri del Congresso hanno in queste ore sottolineato di voler essere informati sui contenuti del faccia a faccia fra Trump e Putin.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:48

India: crolla edificio, dispersi

Vicino New Delhi, si cercano sotto le macerie almeno 12 operai

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW DELHI, 17 LUG - Un palazzo di sei piani in costruzione è crollato in un villaggio a 40 chilometri ad est di New Delhi, accasciandosi su un edificio adiacente. Si ritiene che all'interno, al momento del disastro, vi fossero almeno una dozzina di operai, e si teme che siano intrappolati sotto le macerie. Lo riporta l'agenzia Press Trust of India. Almeno 100 persone - fa sapere il comandante dei vigili del fuoco Arun Kumar - stanno partecipando alle ricerche. Il crollo è avvenuto nel villaggio di Shahberi, ad est della capitale. I soccorritori stanno operando - ha riferito un rappresentante della Protezione civile - con gru, martelli pneumatici e motoseghe nella speranza di recuperare vivi i dispersi. Ignota al momento la causa del disastro. Il crollo di edifici è frequente in India nella stagione dei monsoni, che indeboliscono le fondamenta, anche per il frequente uso di materiali scadenti. Nel 2013 in un simile evento a Mumbai morirono 72 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:44

Amazon, scioperi in Europa nel Prima day

Proteste lavoratori nelle 36 ore di sconti.A Madrid 80% adesioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 17 LUG - I lavoratori Amazon di alcuni Paesi europei come Germania, Spagna e Polonia stanno scioperando in coincidenza con il Prime Day, le 36 ore di promozioni e sconti previsti dal colosso dell'e-commerce statunitense e scattati in Italia da ieri a mezzogiorno. Lo riferisce la Bbc. Su Twitter è nato anche l'hashtag 'Amazonstrike' tradotto in varie lingue. Secondo la Bbc, in Germania centinaia di lavoratori dei magazzini stanno protestando per chiedere migliori condizioni di lavoro. Per la creatura di Jeff Bezos, la Germania è il secondo mercato più grande al mondo, dopo gli Stati Uniti. Secondo il sindacato tedesco 'Verdi services union', la compagnia di Seattle si starebbe arricchendo "risparmiando soldi sulla salute dei suoi lavoratori". Amazon invece sostiene che gli stipendi sono adeguati e che il personale guadagna circa 12 euro l'ora dopo due anni. Scioperi in corso anche in Spagna. Nello stabilimento di San Fernando de Henares, vicino Madrid, si è registrata un'adesione dell'80%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:34

Albania, verso negoziati adesione a Ue

Hahn a Tirana, a breve calendario lavori con Commissione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TIRANA, 17 LUG - Il commissario europeo all'Allargamento ha ufficializzato oggi a Tirana l'avvio dei preparativi per i negoziati di adesione dell'Albania all'Unione europea, che dovrebbero partire formalmente il prossimo giugno del 2019. Intervenuto in una seduta del governo albanese, Hahn ha dichiarato che "i prossimi 12 mesi saranno un periodo di intenso lavoro, per identificare la conformità della legislazione albanese con quella europea, a seconda dei 35 capitoli dei negoziati. Non c'e' tempo da perdere, perciò abbiamo deciso di partire subito. La Commissione si e' messa gia' al lavoro, e a settembre presenteremo anche il calendario dei periodici incontri fra le parti". Hahn ha sottolineato che nel frattempo il paese dovrebbe garantire il progresso realizzato e mantenere il ritmo delle riforme, in particolare della riforma giudiziaria, legata ai capitoli sullo Stato di diritto, con i quali dovrebbero partire anche i negoziati di adesione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:13

Gop Camera bloccano mozione contro Trump

'Voto di disciplina' alla Camera per respingere condanna dei dem

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 17 LUG - I repubblicani hanno respinto alla Camera, con un voto cosiddetto di disciplina, una mozione dei democratici mirata a condannare dichiarazioni di Donald Trump sulla Russia, durante il vertice con Vladimir Putin a Helsinki. Si è trattato del primo voto al Congresso per testare le reazioni dei deputati americani al discusso intervento del presidente Usa, che ha provocato non pochi malumori anche all'interno del suo partito. La Camera, con 230 voti contrari e 183 favorevoli, ha respinto la mozione dei dem che di fatto faceva propria la dichiarazione dello speaker Paul Ryan (anche lui repubblicano), secondo cui la Russia ha interferito nelle elezioni presidenziali del 2016.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:11

Juncker, con Giappone per riforma Wto

Accordo crea maggiore zona economica di libero scambio globale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 17 LUG - "L'Unione europea e il Giappone lavoreranno congiuntamente per una riforma dell'Organizzazione mondiale del commercio" (Wto). Lo ha detto il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, dopo la firma a Tokyo dell'intesa di partenariato economico tra Ue e Giappone.
    Il riferimento è alle tentazioni isolazioniste dettate dall'amministrazione Usa e le tensioni commerciali che ne sono scaturite tra Washington e Pechino. L'accordo tra Ue e Giappone creerà la maggiore zona economica di libero scambio a livello globale, pari al 30% del prodotto interno lordo mondiale, con circa 600 milioni di abitanti in 29 nazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:07

Nicaragua, spari a Masaya

Cardinale Leopoldo Brenes invita popolazione a restare in casa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MANAGUA, 17 LUG - Un importante contingente di membri delle forze di sicurezza e paramilitari del Nicaragua ha fatto irruzione oggi nel centro di Masaya, località a 30 chilometri a sud di Managua, divenuta simbolo della resistenza al governo del presidente Daniel Ortega, sparando ripetutamente in aria e contro gli edifici. Lo riferisce il quotidiano El Nuevo Diario.
    Nella sua pagina online il giornale segnala che residenti hanno indicato che gruppi di paramilitari, stimati in un migliaio di persone, sono arrivati all'alba, armati e con camicie azzurre, per una 'Operazione di pulizia', che ha spaventato la gente.
    Alvaro Leiva, segretario della Associazione nicaraguense dei diritti umani (Anpdh), ha dichiarato: "Mitragliando case in modo irresponsabile; il messaggio è che chi si affaccia, muore".
    Il cardinale Leopoldo Brenes ha detto che "di fronte alla operazione armata a Masaya, esorto la gente a restare in casa o in luoghi sicuri per evitare qualsiasi altra morte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





21:12

Trump, su Mosca intendevo l'opposto

Volevo dire non vedo perché Russia non debba essere responsabile

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 17 LUG - "Mi rendo conto che c'è bisogno di una chiarificazione: volevo dire 'non vedo perchè la Russia non debba essere ritenuta responsabile" per le interferenze nelle elezioni americane. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha spiegato così ai giornalisti alla Casa Bianca le sue parole in conferenza stampa con Putin a Helsinki, parlando di un errore, affermando che intendeva dire l'opposto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:59

Trump, accetto conclusioni 007 Usa

'Sulle interferenze russe nel voto, fiducia nell'intelligence'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 17 LUG - Il rapporto degli Stati Uniti con la Russia "è sostanzialmente migliorato". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump respingendo le critiche dopo il suo incontro di ieri con Vladimir Putin. Ma compiendo poi un'inaspettata inversione a U rispetto alle dichiarazioni dopo il summit: "Ho piena fiducia e sostegno nell'intelligence degli Stati Uniti" e "accetto" le conclusioni delle agenzie di intelligence Usa sulle interferenze russe nelle elezioni, ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità