Torre Sciri per Europa nella mia regione

Iniziativa per valorizzare recuperi finanziati da fondi europei

(ANSA) - PERUGIA, 10 LUG - Anche l'Umbria, con la Torre degli Sciri di Perugia e l'area limitrofa con alcune vie del centro storico, sarà protagonista della campagna "L'Europa nella mia regione". Iniziativa itinerante lanciata dall'Unione europea volta alla valorizzazione di progetti locali, con luoghi emblematici e conosciuti, tornati a una piena fruibilità grazie a recuperi finanziati con i fondi comunitari.
    In questo ambito si colloca quindi anche la riqualificazione perugina grazie ad un importante progetto di recupero urbanistico e culturale finanziato con le risorse europee. Nel 2019 la campagna ha riguardato per l'Italia sette regioni, con l'aggiunta delle nuove quattro per il 2020, tra cui l'Umbria.
    "Quando ci hanno chiesto di scegliere un'opera ristrutturata che rappresentasse l'esempio dell'utilizzo virtuoso dei Fondi europei - ha detto Tesei - non abbiamo avuto dubbi nell'indicare la Torre degli Sciri sia per la sua attrattività turistica, sia per l'intervento urbano che riqualifica un'intera zona della città". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie