• >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria vara il Piano di salvaguardia

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria vara il Piano di salvaguardia

Obiettivo altri 150 posti letto, 40 in terapia intensiva

(ANSA) - PERUGIA, 16 NOV - L'Umbria si prepara ad affrontare il picco della curva dei ricoveri Covid atteso all'inizio di dicembre. Per farlo la Giunta regionale ha varato il Piano di salvaguardia illustrato in video conferenza dalla presidente Donatella Tesei.
    L'obiettivo è di avere ulteriori 150 posti letto per acuti, per una disponibilità complessiva di "almeno" 530, altri 58 per post-acuti che si vanno ad aggiungere a quelli già realizzati con il piano di contenimento per la bassa intensità post-acuta, ulteriori 40 posti letto di terapia intensiva, per una disponibilità complessiva di 167 di posti letto.
    Tra i dati sottolineati dalla presidente Tesei "l'incremento" dei guariti nell'ultima settimana, passati dal 50 al 70% dei positivi.
    Intanto il bollettino giornaliero fa registrare altri nove morti per il Covid in Umbria, nell'ultimo giorno, 262 totali.
    Registrati 283 nuovi casi, 19.159, ma a fronte di 755 tamponi analizzati, 361.474 dall'inizio della pandemia. Con un tasso di positività che schizza al 37,4% come però solitamente avviene quasi sempre a inizio settimana. Nell'ultimo giorno sono stati certificati 130 guariti, 7.653, con gli attualmente positivi passati da 11.100 a 11.244. Riguardo ai ricoveri sono saliti da 437 a 447, 72 dei quali (ieri 71) in terapia intensiva. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie