• >ANSA-IL-PUNTO/COVID: curva umbra rallenta ma ancora non giù

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: curva umbra rallenta ma ancora non giù

In leggero calo percentuale tamponi positivi, frenano ricoveri

(ANSA) - PERUGIA, 19 NOV - In Umbria si sta assistendo ad un appiattimento della curva epidemiologica del Covid, con una situazione più stabile rispetto ai primi giorni di ottobre ma comunque non ancora un inversione del trend. A dirlo sono stati gli esperti della Regione nel corso della conferenza stampa settimanale sull'andamento dell'epidemia. Per il Nucleo epidemiologico regionale la stabilizzazione è frutto anche delle misure di contenimento adottate a livello nazionale e regionale.
    Un quadro confermato anche dai dati giornalieri dei contagi.
    Sono stati infatti 556 i nuovi casi Covid registrati in Umbria nell'ultimo giorno a fronte di 5.509 tamponi, con un tasso di positività intorno al 10 per cento, in leggero calo rispetto al 10,6% di ieri. Registrati inoltre 438 guariti e sette decessi.
    Con 446 ricoverati, due più di ieri, 76 dei quali in terapia intensiva (uno in più).
    L'Umbria registra quindi una occupazione al 50% dei posti letto disponibili in terapia ordinaria e del 58% di quelli in intensiva.
    Intanto è stato dimesso dall'ospedale di Perugia il cardinale Gualtiero Bassetti, trasferito al policlinico Gemelli di Roma per un periodo di riabilitazione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie