• Somministrata seconda dose anche a prime due vaccinate in Umbria

Somministrata seconda dose anche a prime due vaccinate in Umbria

Usl 1, da Residenza Santa Margherita via a seconda fase vaccini

(ANSA) - PERUGIA, 18 GEN - Dalla Residenza Santa Margherita di Perugia, la Usl Umbria 1 ha dato il via alla seconda fase delle vaccinazioni anti-Covid. Sono state somministrate oggi le dosi ai 17 ospiti e ai tre operatori che il 27 dicembre avevano ricevuto la prima vaccinazione. Tale procedura - spiega la stessa Usl - ha riguardato anche la dottoressa Michela Cardamone e l'infermiera Marina Pettirossi, le prime due vaccinate in Umbria, che fanno parte del team vaccinale della Usl Umbria 1.
    Nei tre punti vaccinali ospedalieri della Usl Umbria 1 sono state somministrate 2.133 prime dosi di cui 603 all'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino (dal 4 gennaio), 504 all'ospedale Media Valle del Tevere (dal 4 gennaio) e 1.026 all'ospedale di Città di Castello (dal 31 dicembre 2020). La somministrazione della seconda dose inizierà il 21 gennaio all'ospedale di Città di Castello e il 25 negli ospedali di Gubbio-Gualdo Tadino e Media Valle del Tevere.
    Per quanto riguarda le Rsa sono stati vaccinati con la prima dose 1.362 ospiti in tutto il territorio aziendale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie