Umbria

A Valentina Giglioni premio Mezzasoma

Istituito da associazione per ricordo direttore amministrativo

(ANSA) - PERUGIA, 28 GIU - Conferito a Valentina Giglioni, laureata magistrale in Ingegneria civile, il premio promosso dalla "Associazione Alberto Mezzasoma" e riservato a figlie e figli di dipendenti o di ex-dipendenti dell'Ateneo perugino.
    Il riconoscimento, in memoria di quello che è stato a lungo il direttore amministrativo dell'Ateneo, è stato consegnato nel corso di una cerimonia nella suggestiva cornice della Sala del Dottorato di Palazzo Murena.
    "Oggi presentiamo una di quelle buone pratiche che costituiscono la vera linfa di quell'idea di comunità che questo Ateneo sta impegnandosi, sempre più, a concretizzare - ha detto il rettore, Maurizio Oliviero -. Ringrazio perciò l'Associazione intitolata ad Alberto Mezzasoma, sorta per ricordarne la figura: nominato direttore amministrativo dell'Università degli Studi di Perugia, all'epoca il più giovane d'Italia".
    "La dottoressa Giglioni ci ha presentato - ha detto ancora il rettore - un elaborato particolarmente interessante e meritorio, legato ai temi della sicurezza. Laureate come lei non solo rendono onore alle Maestre e ai Maestri che le hanno accompagnate, ma anche al nostro Ateneo, che attivamente ne cura e ne supporta il percorso accademico e umano, nella consapevolezza che le giovani e i giovani non rappresentano il nostro futuro, ma il nostro presente e che, proprio per questo, dobbiamo avere il coraggio di consegnarci a loro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie