Umbria
  • Università Perugia, Codice etico per celebrare suoi 713 anni

Università Perugia, Codice etico per celebrare suoi 713 anni

"Pone alla base dell'azione individuale" sottolinea rettore

(ANSA) - PERUGIA, 08 SET - Ha adottato un nuovo Codice etico e di comportamento l'Università degli Studi di Perugia per celebrare i 713 anni dalla sua fondazione. Il documento, recentemente approvato dal Senato accademico e dal Consiglio di amministrazione dello Studium, sottolinea "la rilevanza che il comportamento di ogni singola componente della comunità accademica ricopre nel perseguimento della missione istituzionale e al contempo la necessità che le azioni di tutte e di tutti siano ispirate a precisi valori fondanti e condivisi".
    "Il nuovo Codice etico e di comportamento - ha spiegato il rettore, Maurizio Oliviero - pone alla base dell'azione individuale dei membri della collettività universitaria i valori dell'uguaglianza e della dignità umana e professionale, del rispetto e dell'ascolto delle persone, la lotta a ogni forma di discriminazione e l'attenzione alla salvaguardia del decoro della nostra istituzione, che proprio oggi compie 713 anni di storia, risalendo la Bolla di fondazione dello Studium esattamente all'8 settembre 1308. Ci sembra dunque un'ottima occasione per ribadire e sottolineare l'importanza di principi quali quello delle pari opportunità, della cura del benessere organizzativo, della tutela delle libertà e dei diritti individuali, nonché della valorizzazione delle diversità individuali e culturali".
    L'Università ha spiegato che il documento, inoltre, pone l'attenzione sui princìpi di responsabilità, equità, integrità e correttezza professionale nella pratica lavorativa quotidiana, invitando, infine, a perseguire una sempre crescente collaborazione tra le componenti della comunità accademica.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie