Palazzo Cassoli-Tirelli

Reggio nell'Emilia - Edificio storico

Fu commissionato nel 1913 dalla contessa Barbara Tirelli come residenza di città per lei e il marito conte Giuseppe Cassoli, sul progetto dell'architetto fiorentino Luigi Caldini e fu terminato nel 1915. Si inserisce nella corrente Neoeclettica reggiana. Di forte impatto visivo risulta la facciata con la torre che dà su via Don Zefirino Jodi, la merlatura e le finestre bifore e trifore.



Via Toschi, 32, Reggio nell'Emilia, (Reggio Emilia)