Calcio, Pasqua di lavoro per il Pescara verso il Monza

Lunedì biancazzurri in Brianza. Si torna a sperare

(ANSA) - PESCARA, 03 APR - Pasqua di lavoro per il Pescara che torna a sperare. La vittoria ottenuta ieri all'Adriatico con il Pisa ha infatti permesso ai biancazzurri di accorciare sulla zona play out, ora a meno quattro. I ragazzi di Grassadonia sono ancora penultimi, ma a due punti dall'Ascoli e a 4 dalla Reggiana che occupa il primo posto utile per gli spareggi salvezza. Fiorillo e compagni sono già al lavoro per preparare la gara di Pasquetta in casa del Monza di Berlusconi.
    Quella in terra brianzola sarà la prima di due gare esterne in Lombardia visto che poi nel turno successivo il Delfino sarà di scena a Brescia. Per la gara di Monza il tecnico Grassadonia dovrà rinunciare a diversi elementi causa infortunio. Sono out Drudi, Bocchetti, Tabanelli, Rigoni e Balzano. Qualche piccola speranza c'è di recuperare almeno per la panchina Guth. Nella lista dei convocati dovrebbe tornare Memushaj reduce dagli impegni con la nazionale albanese. Da verificare anche le condizioni di Maistro uscito anzitempo nel match con il Pisa dopo una birra rimediata in un contrasto di gioco.
    Il Pescara viaggerà nel giorno di Pasqua per raggiungere la Brianza nel tardo pomeriggio, in vista della gara di dopodomani che avrà inizio alle 15. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie