Abruzzo

Dal Comune di Bolognano cittadinanza onoraria a Lino Banfi

L'attore nel paese abruzzese per matrimonio nipote Virginia

(ANSA) - PESCARA, 03 LUG - "Sono onoratissimo di diventare un vostro concittadino, ho sempre amato l'Abruzzo, è una terra meravigliosa a cui mi sento sempre più legato e che merita venga incentivata la Film Commission. E' una regione dotata di luoghi incantevoli, perfetti per l'ambientazione di un nuovo film che mi piacerebbe girare proprio qui". Così Lino Banfi, oggi pomeriggio, dopo aver ricevuto dal sindaco di Bolognano (Pescara), Guido Di Bartolomeo, la cittadinanza onoraria. "Per le sue doti umane e per la vicinanza agli umili. Perché con la sua ironia ci insegni sempre a sorridere anche nei momenti difficili" si legge nella targa consegnata a Pasquale Zagaria, in arte Lino Banfi. Il Consiglio comunale del paese collinare nella Valle dell'Orta, nella seduta di lunedì scorso 28 giugno ha ratificato la delibera di Giunta n.51 per il conferimento della cittadinanza onoraria.
    "Per il nostro territorio Banfi rappresenta un gran valore aggiunto - ha detto il sindaco - anche per il ruolo che ricopre nella Commissione italiana per l'Unesco e, quindi, per la promozione dei valori legati alla cultura, all'istruzione, alla scienza e all'educazione. Sono felice di averlo tra noi, così come di aver avuto il privilegio di sposare la nipote Virginia con Gianluca, e sono certo che la giornata odierna rappresenti solo l'inizio di un percorso che ci vedrà collaborare con uno degli attori italiani più amati di sempre su proficue iniziative".
    "Non solo per Bolognano, ma per tutto l'Abruzzo oggi è un giorno da ricordare" ha dichiarato il consigliere regionale Guerino Testa che ha portato i saluti del presidente della Regione Marco Marsilio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie