Europa League: Gattuso "rammarico c'è, meritavamo di più"

"Situazione dura, se non si recuperano giocatori dove andiamo"

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - "Abbiamo creato molto, per quello che abbiamo fatto meritavamo qualcosa in più. Il rammarico c'è perché il 2-0 è un risultato bugiardo". Rino Gattuso non nasconde la delusione per la sconfitta a Granada del Napoli, che rende tutta in salita la corsa alla qualificazione agli ottavi di Europa League. Il tecnico dei partenopei è preoccupato per le tante assenze che hanno decimato la squadra. "Bisogna recuperare energie e forze in campo, dove andiamo con dieci giocatori - dice Gattuso ai microfoni di Sky -. Domani faremo la conta, la situazione è difficile: se non si recuperano vanno trovate le soluzioni, ma inutile pensare al passaggio di turno". Quanto al match con gli andalusi perso 2-0 Gattuso sottolinea "nel calcio non c'è destino c'è l'errore, noi siamo stati dei polli, abbiamo dato due tre volte non buone coperture e l'abbiamo pagata a caro prezzo. Potevamo fargli male siamo e invece stati imprecisi, io lo spirito però l'ho vito, la squadra è venuta qui e ci ha provato. Osimehn? E' stato fermo a lungo, deve trovare la continuità e la brillantezza per esprimere il suo gioco".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie