Auto: ong, falsità industria europea contro Euro 7

T, nel 2020 settore ha speso 9 mln per lobbying a Bruxelles

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 23 SET - L'industria automobilistica europea "sta facendo pressione a Bruxelles e rilasciando dichiarazioni infondate" sullo standard Euro 7 "per cercare di far deragliare i programmi dell'Unione Europea sul taglio delle emissioni" di gas serra "del trasporto su strada". Lo afferma il gruppo attivista Transport & Environment (T&E) secondo cui "solo nel 2020, l'Associazione europea dei produttori di automobili (Acea), Volkswagen, Daimler e Bmw hanno speso quasi 9 milioni di euro per fare lobbying a Bruxelles".

Lo standard Euro 7, in vigore dal 2025, spiega la ong "stabilirà i limiti di legge per quasi 100 milioni di auto a benzina e a gasolio che verranno vendute nell'Unione Europea". Il documento "The seven (dirty) air pollution tricks of the auto industry" - I sette (sporchi) trucchi per l'inquinamento atmosferico dell'industria automobilistica - stilato da T&E avverte che "l'industria automobilistica sta cercando di mettere l'opinione pubblica e i governi contro l'Euro 7", soprattutto sul fronte dei costi elevati, sui rischi di paralisi delle vendite e di perdita di posti di lavoro, oltre che di scarsa incidenza sulla riduzione di gas serra.

"Al contrario - afferma la ong - la Commissione europea stima che l'adozione di una tecnologia di emissioni più pulita per soddisfare gli standard Euro 7 aggiungerebbe tra 100 e 500 euro al prezzo di un'auto - meno di una verniciatura su un modello come la VW Golf o la Ford Fiesta, che può costare oltre 700 euro. Per i camion, la conformità aggiungerebbe meno dell'1% al costo totale di proprietà, calcolato su cinque anni".

Le decisioni assunte dall'Unione Europea in merito agli standard Euro 7 "influiranno sulla qualità dell'aria in Europa per una generazione" osserva T&E secondo cui "saranno vendute 95 milioni di auto tra il 2025 e il 2035, quando la Ue prevede di vietare la vendita di automobili e furgoni con motori a combustione interna". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA