Minaccia la madre con coltello, 18enne allontanato da casa

A Bologna, la donna spaventata ha chiamato i carabinieri

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 05 GEN - Ha afferrato per il collo e minacciato con un coltello la madre, rimproverandola perché a suo parere non aveva pulito bene la casa. E' successo ieri a Bologna, in un'abitazione in zona San Ruffillo dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti su richiesta della stessa donna. Dopo avere soccorso e tranquillizzato la vittima, i militari hanno eseguito la misura dell'allontanamento urgente dalla casa familiare nei confronti del ragazzo, diciottenne, indagato per maltrattamenti in famiglia.
    A quanto pare, non era la prima volta che il giovane si mostrava aggressivo e violento con la madre. Ieri la donna si è spaventata e, temendo per la propria incolumità, si è rivolta ai carabinieri. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA