Porsche accanto a elettriche continua sviluppo auto termiche

Detlev von Platen, membro board 'Mai una 911 a sola batteria'

Redazione ANSA ROMA

Porsche è impegnata in una radicale trasformazione, quella legata non solo alla elettrificazione della gamma ma anche ai servizi che sono disponibili sfruttando la totale connessione fra auto e web. Ma non dimentica la sua storia fatta di modelli sportivi puri e di grandi motori a combustione. Ecco perché se al traguardo del 2030 l'80% delle immatricolazioni Porsche sarà costituita da modelli elettrici, alcune 'icone' come la 911 resteranno in vita - ed anzi cresceranno nelle prestazioni e nell'offerta di varianti - contando su propulsori termici.

Lo ha detto oggi Detlev von Platen membro del board di Porsche AG con responsabilità per vendite e marketing, durante una round table via web organizzata a margine della conferenza annuale sui risultati finanziari. "La transizione verso l'elettrico - ha sottolineato - è in atto e proseguirà vedendo Porsche come grande protagonista. Lo dimostra il successo di Taycan, che nel 2020 è stata venduta oltre le previsioni. Metà degli acquirenti delle 20mila vetture immatricolate globalmente è, tra l'altro, un nuovo cliente per Porsche e questo trend di conquista è molto importante, soprattutto se valutato assieme alla età inferiore di 5-6 anni rispetto alla media del nostro brand e alla maggiore percentuale di donne che sceglie la prima Porsche 100% elettrica".

Ma guardando alla evoluzione delle gamme, sui cui evidentemente non vengono rilasciati dettagli, von Platen ha detto che la "911 non sarà mai completamente elettrica" lasciando intendere ad una possibile applicazione di tecnologie ibride 'leggere' e ha anche ribadito che "Porsche non dimenticherà mai i suoi modelli a benzina, compresi quelli del passato". L'arrivo degli e-Fuel, su cui Porsche sta lavorando assieme a diversi partner - tra cui Siemens Energy ed Enel - potrebbe essere una soluzione percorribile per ll modello icona della Casa di Zuffenhausen, che - ha sottolineato il responsabilità vendite e marketing di Porsche AG - "potrà essere 'verde' proprio grazie agli e-Fuel, come l'enorme patrimonio collezionistico e storico rappresentato dal 70% delle Porsche prodotte dalla nascita e che sono ancora sulle strade del mondo".

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie