Citroen Ami, urban car innovativa anche dopo l'acquisto

Esperienza online dedicata ai clienti anche per manutenzione

Redazione ANSA ROMA

Piccola, maneggevole, versatile e dall'inaspettata capienza frutto di una capacità di stivaggio razionale e ben definita. In una sola parola Ami, l'urban car 100% elettrica di Citroen dal carattere innovativo anche nel percorso che intraprende con il cliente: un'esperienza totalmente online che inizia dalla scoperta alla configurazione fino all'acquisto e prosegue successivamente anche per comprare gli accessori per la personalizzazione e i ricambi per la piccola manutenzione. L'ultracompatta dalla guida fluida e silenziosa, con un'autonomia di 75 km, è facile da utilizzare, da ricaricare ed è anche da acquistare, direttamente on line.
    Per la personalizzazione o per gli interventi di piccola manutenzione, Citroën Ami -100% ëlectric offre un percorso cliente sempre digitale, attraverso il sito di riferimento, Mister Auto, un portale di e-commerce di accessori e ricambi, una cui sezione è completamente dedicata alla piccola elettrica.
    Qui si possono acquistare e ricevere direttamente a domicilio gli accessori e i ricambi di Ami, i Pack di personalizzazione (che comprendono alcuni elementi decorativi, come ad esempio stickers adesivi, copricerchi e tappetini, ed altri elementi funzionali come la rete centrale di separazione, le reti di contenimento per le portiere, vani portaoggetti sul cruscotto, gancio per borsa lato passeggero, supporto per smartphone, connect box DAT @ AMI per connettere lo smartphone ad Ami.
    Gli elementi del Pack possono essere acquistati anche singolarmente scegliendoli all'interno di un catalogo che comprende oltre 150 articoli dedicati a personalizzazione, comfort e manutenzione.
    Sul sito, si possono acquistare inoltre alcuni componenti per il comfort, come lo specchietto retrovisore interno, il kit vivavoce o la tendina parasole, oppure l'adattatore per poter ricaricare la propria Ami -100% ëlectric anche da colonnina di ricarica pubblica.
    Anche tutte le operazioni di piccola manutenzione si possono effettuare in piena autonomia, acquistando i componenti necessari nel sito di Mister Auto e poi divertendosi a svolgere i piccoli interventi, guidati, anche in questo caso, da video tutorial che insegnano a sostituire tergicristalli lampadine, retrovisori, fusibili.
    Gli interventi per i quali è necessario rivolgersi alla Rete Autorizzata sono quelli relativi al piano di manutenzione programmata che prevede revisioni sistematiche ogni 2 anni o 20mila chilometri, la sostituzione del filtro abitacolo ogni 2 anni, la sostituzione del liquido dei freni ogni 4 anni, interventi sul riduttore ogni 6 anni o 100mila chilometri.
    Per queste operazioni sarà dunque necessario rivolgersi presso la rete di assistenza abilitata, oggi composta da circa 137 Centri di Assistenza Citroën, in possesso dell'attrezzatura specifica per effettuare interventi di manutenzione.
    Il piano di manutenzione è allegato alla documentazione di bordo di Ami - 100% ëlectric ed è sempre disponibile nell'app MyCitroën. L'applicazione facilita anche l'individuazione delle colonnine di ricarica pubbliche più vicine, una funzionalità proposta da Free2Move Services.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie