Denuncia furto dell'auto per non pagare la rottamazione

Capoterra, 68enne indagato per simulazione di reato

Redazione ANSA CAGLIARI

Ha denunciato il furto della propria auto per non pagare la rottamazione, ma è stato scoperto. Un 68enne di Capoterra è stato denunciato dai carabinieri per simulazione di reato. La vicenda inizia a febbraio dello scorso anno quando il 68enne porta la sua Nissan Terrano in un'officina a Monserrato per ripararla. Il preventivo che riceve però è troppo alto. A quel punto il 68enne anziché portare via la vettura e rottamarla, l'abbandona parcheggiata davanti all'officina. Il titolare lo chiama più volte per farla portare via, ma inutilmente. Trascorsi mesi, i vigili urbani controllano il veicolo e scoprono che è sprovvisto di assicurazione e fanno scattare la conseguente multa. Nel frattempo, il titolare dell'officina meccanica segnala la situazione ai carabinieri che, avviati gli accertamenti, scoprono che il 68enne a settembre aveva denunciato il furto della Nissan, mettendo in cattiva luce il titolare dell'officina e scrollandosi di dosso ogni responsabilità per eventuali pagamenti di sanzioni o rottamazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie