Nissan Qashqai pronto a correre l'Acea Run Rome The Marathon

Official car all'evento podistico in programma domenica

Redazione ANSA ROMA

Il nuovo Nissan Qashqai si appresta a correre l'Acea Run Rome The Marathon di domenica 19 settembre.
    Nel segno della sostenibilità ambientale, il nuovo Qashqai, Official Electrified Car dell'evento podistico di Roma, aprirà il percorso dai Fori Imperiali e sarà il timekeeper ufficiale della competizione, attraversando i principali luoghi di interesse storico-culturali della Città Eterna. Anche la direzione di gara e i giudici seguiranno la Maratona a bordo di Qashqai, unica vettura a poter percorrere i 42,195 km insieme ai partecipanti.
    La terza generazione di Qashqai nasce sulla nuova piattaforma CMF-C più rigida e leggera, che insieme a nuove sospensioni e ammortizzatori più efficienti e al nuovo sterzo più preciso e diretto aumentano il comfort, il piacere di guida e il comportamento dinamico della vettura.
    Il nuovo Qashqai ha una gamma 100% elettrificata, a partire dal mild hybrid, da 140 e 158 CV, già disponibile in concessionaria. Si tratta di una tecnologia ibrida caratterizzata dai bassi consumi ed emissioni ridotte. Il mild hybrid è abbinabile al cambio manuale a 6 rapporti, con innesti precisi e ottimizzato per offrire una rapida risposta con le marce basse e ottimi livelli di silenziosità ed efficienza con le marce alte. È possibile scegliere il nuovo cambio automatico Xtronic, progettato per garantire la migliore risposta in ogni condizione di guida.
    Il nuovo quadro strumenti digitale multifunzione da 12,3" ad alta definizione e nuovo Head-Up display da 10,8'', il più ampio del segmento, che fornisce informazioni sull'itinerario o di assistenza alla guida nel campo visivo del guidatore. Nuovo anche il sistema di infotainment, con schermo digitale touch HD da 9" e nuova interfaccia grafica. Sistema di assistenza alla guida ProPilot, ora con Navi-link, regola accelerazione, frenata, stop e ripartenza nella singola corsia, legge tramite una telecamera i segnali stradali e adatta la velocità della vettura, acquisisce i dati dal navigatore e regola la velocità nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali. Inoltre, grazie all'app NissanConnect Services è possibile tramite smartphone o dispositivi Alexa e Google gestire a distanza il clacson, le luci, l'apertura/chiusura delle portiere. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie