The Classic Car Trust, a St.Moritz auto storiche 'virtuali'

TCCT eClassic e Bernina GT per paddock ricco di attività

Redazione ANSA MILANO

The Classic Car Trust presenta The eClassic Club a St Moritz, per una nuova dimensione dell'esperienza dell'auto d'epoca. Durante l'Internationale St.
    Moritzer Automobilwochen, TCCT eClassic e Bernina GT hanno infatti creato un paddock eClassic dedicato al Grand Hotel Kempinski di St Moritz, per presentare, dal 15 al 19 settembre, The eClassic Club and the experience of eDriving, eRacing and the eAcademy. Per l'occasione tutti i team di Bernina GT faranno una prima sessione di ePractice su simulatori, innovazione per l'automobilismo classico.
    L'eClassic Club offre un'esperienza coinvolgente in cui collezionisti e nuovi arrivati, possono nutrire la loro passione sia virtualmente che nella vita reale. Grazie alla app eClassic Club personalizzata, i membri hanno accesso 24 ore su 24 a una piattaforma digitale esclusiva con una comunità internazionale di appassionati, dove possono guidare capolavori su quattro ruote, tra sessioni di pratica, sfide, eventi della comunità e anche organizzare tutorial con i piloti professionisti. Chi aderisce all'eClassic Club scopre quindi una nuova dimensione dell'esperienza automobilistica classica, dove possono condividere tecniche di guida, dove ci si può sfidare online o semplicemente esplorare e conoscere meglio i circuiti più famosi come Monza, il Nürburgring e Spa Francorchamps.
    Per una vera e propria anteprima mondiale, poi, il percorso che porta al Passo del Bernina, utilizzato per la gara, è stato accuratamente scansionato e digitalizzato da eClassic e i concorrenti della manifestazione lo useranno per imparare il percorso, aumentare notevolmente i livelli di sicurezza e ridurre l'impatto ambientale, prima che possano prendere parte alla gara. Un'esperienza di guida completamente nuova e realistica in cui volante, cambio e pedali devono essere utilizzati con delicatezza e abilità per conquistare i circuiti mentre si guida auto leggendarie. L'eClassic Club consegnerà i primi simulatori ai membri verso la fine di settembre. I primi paesi coinvolti nel progetto sono Svizzera, Italia e Liechtenstein. Dall'inizio del 2022, l'attività del Club e le richieste di ordine saranno estese alle principali città europee. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie