Venti anni di AsConAuto, 'festa' all'Automotive Dealer Day

Officine a marchio comune e ampliamento rete prossimi passi

Redazione ANSA VERONA

Compie vent'anni AsConAuto, l'Associazione Consorzi Concessionari Auto che raccoglie circa l'80% dei dealer nazionali, e l'Automotive Dealer Day, che si conclude oggi alla Fiera di Verona, è la cornice più adatta per festeggiare questo importante anniversario.
    La grande 'A' arancione sul palco, firmata dai responsabili dei 26 consorzi aderenti, è il simbolo di una storia di successo, di una continua espansione e che ha in cantiere numerose novità. Una su tutte, ancora in nuce, una rete di autoriparatori a marchio comune. Oltre alla continua espansione.
    Nel corso della giornata, sono stati premiati, fra li altri, il presidente di Federauto, Adolfo De Stefani Cosentino e Plinio Vanini, presidente del Gruppo Autotorino, oltre ai presidenti dei consorzi aderenti.
    Fabrizio Guidi, presidente di AsConAuto, ha ripercorso la storia dell'associazione, fondata a Rimini nel 2001 con l'obiettivo di offrire una serie di servizi comuni che permettono di proporre al mercato ricambi originali a costi contenuti, con un servizio di distribuzione a officine e carrozzerie su tutto il territorio.
    Il confronto quotidiano tra i singoli imprenditori, l'analisi dei dati e la continua innovazione sono i pilastri dell'Associazione che, dalla nascita, ha distribuito in Italia ricambi originali per un valore netto superiore ai 7 miliardi di euro ed è ormai lo snodo centrale dei rapporti imprenditoriali tra chi vende auto e chi se ne prende cura nella fase post-vendita, come officine, meccatronici e carrozzieri.
    Il risultato economico del primo semestre 2021 ha visto una crescita del +24,68 % rispetto al 2020 con un volume d'affari che ha superato oltre 336 milioni di euro. Il volume di affari del 2020 dai consorzi associati, malgrado le restrizioni dovute al covid, è stato pari a oltre 625 milioni di euro e per il 2021 è atteso ad oltre 800 milioni.
    Tutta l'attività AsConAuto con affiliati e soci, si basa sulla comunicazione digitale attraverso una serie di piattaforme. Il Sistema Integra, per mettere in contatto i gestionali di officina e concessionarie; BeeTip, per la tracciatura di ricambi in tempo reale; il Progetto PLA.net, una rete di magazzini di prossimità per le varie concessionarie.
    L'offerta si completa con AsConAuto Academy: una divisione dell'Associazione che propone percorsi formativi oltre a un articolato catalogo di corsi, realizzati anche per essere fruiti online, creati ad hoc per promuovere e potenziare le competenze innovative e creare una nuova cultura professionale all'interno della propria rete a ogni livello di responsabilità.
    Tra gli altri strumenti dell'Associazione, AsConAuto Informa - pubblicazione mensile per i propri affiliati. Vi collaborano giornalisti affermati. AsConAuto Solidale: fondo, istituito da parte dall'Associazione presso la Fondazione Italia per il Dono, per supportare in modo concreto iniziative di solidarietà. Il fondo raccoglie tutte le donazioni delle iniziative create da AsConAuto-Associazione Consorzi Concessionari Auto, oltre a quelle che derivano da iniziative spontanee della rete associativa. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie