Ecco Iveco Multivaxvan, porterà dosi vaccino all'ultimo miglio

Su mezzo di Iveco e G.G.G. fiale a -80 gradi, e si converte

Redazione ANSA ROMA

Può contenere congelate circa un milione di dosi, duecentomila a -80 gradi, altrettante a -20 e 600mila a zero gradi: è la principale caratteristica del Multivaxvan consegnato da Iveco Defence Vehicles e G.G.G. al Commissariato dell'emergenza Covid, gen. Francesco Figliuolo, un veicolo multiruolo che può essere convertito e utilizzato anche, ad esempio, come posto comando o centro trasmissioni in caso di calamità.
    "Ci aiuterà a portare i vaccini fino all'ultimo miglio in giro per l'Italia. Ancora una volta si vede concretamente che quando si fa squadra si vince, anche con la sinergia fra pubblico e privato", ha commentato il commissario per l'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini ha sottolineato come questo veicolo sia "un ulteriore esempio della capacità di innovare della nostra industria per la Difesa, che con competenza ed eccellenza nella ricerca e nello sviluppo, genera ricadute importanti anche nell'occupazione".
    Il Multivaxvan ha 7 tonnellate di massa e può portarne 4 di carico, come ha spiegato Claudio Catalano, ad di Iveco Defence Vehicles, durante la presentazione a cui hanno partecipato anche i sottosegretari alla Difesa, Giorgio Mulé e Stefania Pucciarelli. "È un importante contributo - ha detto Giovanni Grasso, ad della G.G.G. -,che volevamo offrire al Paese in un momento difficoltà". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie