DS 3 Crossback, design e tecnologia d'avanguardia

Suv compatto e premium disponibile anche in versione elettrica

Redazione ANSA ROMA

Suv compatto e premium, DS 3 Crossback manifesta una indole sicuramente cittadina, sublimata dal design scultoreo, dall'eleganza innata e da comfort e tecnologia. La raffinatezza e lo spirito d'avanguardia che DS 3 Crossback porta con sé sono rintracciabili non solo nella silhouette imponente e sinuosa, ma anche nei dettagli che arricchiscono il modello del brand premium francese.
    Tra questi spiccano le maniglie a scomparsa, integrate nella carrozzeria e pronte a rivelarsi solamente all'atto di aprire o chiudere le portiere. Di spicco è anche la firma luminosa, evidenziata dai proiettori di ultima generazione DS Matrix Led Vision. In questo caso, la combinazione tra design e tecnologia è data dai fari abbaglianti che rimangono costantemente accesi ma senza infastidire gli altri automobilisti.
    La telecamera posta sul parabrezza consente infatti ai proiettori intelligenti di adattare l'intensità del fascio luminoso in funzione del traffico. I proiettori DS Matrix Led Vision sono composti da tre moduli led che consentono di sfruttare la funzione anabbagliante, al modulo Matrix Beam spetta invece il compito di gestire quella abbagliante, spegnendo progressivamente i segmenti dei moduli Led necessari per creare un cono d'ombra e non abbagliare gli altri utenti della strada.
    L'anima urbana del suv si manifesta naturalmente anche nel savoir-faire e nella ricercatezza che contraddistinguono lo stile degli interni. Nell'abitacolo ogni singolo componente è ispirato alla filosofia DS sia in termini di personalizzazione che di raffinatezza. Al di sotto del grande touchscreen da 10,3" è posto il pannello centrale contrassegnato dal ben riconoscibile stile di DS Automobiles, evidenziato dai comandi a sfioro e dalle due bocchette di ventilazione a forma romboidale, forme ispirate dalla piramide del Louvre.
    Le informazioni riguardanti la guida sono interamente contenute nel quadro strumenti digitale da 7" e, come sempre, del tutto personalizzabili. L'elevato grado di abitabilità fornito da DS 3 Crossback si avvantaggia anche dei numerosi vani portaoggetti e della modularità consentita dal sedile posteriore reclinabile.
    A proposito di spazio, il bagagliaio ha una capacità di carico pari a 350 litri che possono estendersi fino a 1050 abbattendo il divanetto posteriore.
    Ampia anche la gamma di motorizzazioni di cui è equipaggiata DS 3 Crossback, a partire dai propulsori benzina, 1.2 PureTech da 100, 130 e 155 cavalli di potenza e fino a 240 Nm di coppia massima a 1750 giri. Completa l'offerta poi il binomio di motorizzazioni diesel da 110 e 130 cavalli. È disponibile anche una versione full electric con 136 cavalli di potenza: la batteria da 50 kWh di capacità permette una autonomia fino a 320 Km e può essere ricaricata all'80% in 30 minuti attraverso una colonnina di ricarica rapida. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie