IAA Monaco, Bosch presenta primo cavo ricarica intelligente

Elimina scatola controllo e necessità secondo cavo per colonnine

Redazione ANSA ROMA

Bosch presenta allo IAA Mobility di Monaco il primo cavo di ricarica per auto elettriche al mondo con tecnologia integrata che consente la massima flessibilità e non necessita di scatola di controllo. Sarà disponibile a partire dalla metà del 2022.
    Il nuovo prodotto Bosch FSCC (flexible smart charging cable) con tecnologia di controllo e sicurezza integrata permette infatti di utilizzare una presa di corrente domestica a 230 Volt o una una colonnina pubblica fino a 22 kWh senza l'ingombrante scatola di controllo di cui sono normalmente dotatati i connettori.
    Dotato di tecnologia di controllo e sicurezza integrata per il monitoraggio affidabile della potenza e della temperatura di carica, il nuovo cavo pesa meno di 3 kg e permette un risparmio del 40% di peso in meno rispetto ai cavi di ricarica convenzionali.
    Bosch FSCC è fornito di adattatori per prese di tipo 2 e spine domestiche, lasciando dunque la libertà di ricaricare dalla presa di corrente a casa o da colonnina pubblica eliminando la necessità di trasportare in auto un secondo cavo, ingombrante e pesante. "Con questo cavo di ricarica universale, Bosch rende l'elettromobilità ancora più comoda - ha affermato Uwe Gackstatter, presidente della divisione Bosch Powertrain Solutions - e puntiamo a rendere questo nuovo cavo uno standard per i veicoli elettrici".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie