Honda CB300R, la 'media' di famiglia si rinnova per il 2022

Con motore Euro5 va a completare gamma Neo Sports Cafè

Redazione ANSA MILANO

 In casa Honda è tempo per la CB300R di tornare in gamma, aggiornarsi ad Euro5 e schierarsi per completare la serie Neo Sports Cafè della casa giapponese. La 'media' della famiglia, rinnovata e di nuovo in scena per candidarsi a protagonista del segmento superleggero, è caratterizzata da un peso di appena 144 kg con il pieno e dal motore Euro5 monocilindrico di 286 cc con una potenza di 31,1 CV e una coppia massima di 27,5 Nm.
   

Numerosi gli aggiornamenti meccanici della nuova versione, a partire dalla nuova frizione assistita con antisaltellamento, pensata per garantire cambi di marcia fluidi e impedire la perdita di aderenza dello pneumatico posteriore in caso di scalate repentine. C'è poi il telaio in acciaio con elementi misti, tubolari e pressati, che ha ricevuto una messa a punto ulteriore per garantire un migliore bilanciamento e una sensazione di massima padronanza alla guida. Come già avviene per le sorelle di 125, 650 e 1000 cc, anche la CB300R è ora dotata della forcella rovesciata Showa SFF-BP da 41 mm di diametro che garantisce sensibilità, controllo e assorbimento delle asperità.
    Confermato il freno anteriore con disco a margherita e pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale, con l'ABS a due canali che opera mediante piattaforma inerziale IMU con funzione di antisollevamento della ruota posteriore. È presente ora anche una rivisitata strumentazione LCD con indicatore della marcia inserita. Irrinunciabile l'impianto luci full‑LED. Per il 2022 la CB300R sarà disponibile in Italia nelle colorazioni Candy Chromosphere Red, Mat Pearl Agile Blue e Mat Gunpowder Black Metallic.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie