A Malpensa e Linate arrivano le colonnine di ricarica ultrafast

Impianti Free To X, lavori dovrebbero concludersi entro l'estate

Redazione ANSA MILANO

Gli aeroporti milanesi di Malpensa e Linate avranno postazioni di ricarica di auto elettriche ultra fast. A novembre Sea, la società che gestisce gli scali, aveva indetto una procedura competitiva per la realizzazione degli impianti ad alta potenza per la ricarica elettrica delle automobili, con l'utilizzo di energia certificata 100% green.
    Oggi è avvenuta l'aggiudicazione da parte di Free To X - società del Gruppo ASPI dedicata ai servizi per la mobilità, in chiave sostenibile - anche in partnership con Atlante, società del Gruppo Nhoa per i servizi di energy management.
    Saranno quattro i punti di ricarica: una a Milano Linate, una a Milano Malpensa e due nei Terminal di aviazione privata presenti sui due aeroporti. I lavori inizieranno a gennaio e dovrebbero concludersi entro l'estate. In particolare a Linate ci saranno sei colonnine, di cui quattro superfast; a Malpensa quattro, di cui tre rapide, mentre nei due terminal per i privati ci saranno due colonnine ciascuno, la metà ultrarapide.
    Free To X consentirà la ricarica di tutte le tipologie di veicolo, non soltanto di ultima generazione e il servizio verrà erogato dai diversi fornitori. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie