Hyundai, pacchetti IONITY su 'misura' per propri clienti

Tariffe agevolate e abbonamenti sulla ricarica veloce

Redazione ANSA MILANO

Due pacchetti IONITY riservati ai clienti Hyundai in Europa. La proposta è quella che la casa coreana potrà proporre ai proprietari di veicoli elettrici Hyundai con vantaggi tariffari quando scelgono di ricaricare all'interno della rete IONITY, ovvero il principale network europeo di ricarica ad alta potenza aperta a tutti i veicoli elettrici. A maggio del 2021, Hyundai ha infatti introdotto il pacchetto IONITY Premium, destinato agli utenti che ricaricano la propria auto più frequentemente.
    Con un canone mensile di 13 euro, i clienti Hyundai possono beneficiare di una tariffa agevolata presso i punti di ricarica dell'operatore, dove, ai clienti con il pacchetto Premium viene applicato un costo di ricarica ridotto pari a 0,29 euro per kWh nei mercati europei. Hyundai ha poi presentato anche il pacchetto Lite, disponibile a partire dal ieri, 25 gennaio 2022.
    I clienti Lite avranno accesso a una tariffa di ricarica ridotta pari a 0,52 euro per kWh presso le stazioni IONITY, con un canone mensile di 4,50 euro. Entrambi gli abbonamenti IONITY hanno una durata di 12 mesi e non prevedono il rinnovo automatico.
    "Sappiamo che un'infrastruttura di ricarica diffusa con tariffe trasparenti è un elemento chiave per garantire continuità allo slancio nella mobilità elettrica - ha dichiarato Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing and Product di Hyundai Motor Europe - e offrendo vantaggi premium, come l'accesso scontato alla vasta rete di ricarica ad alta potenza IONITY e il nostro servizio in abbonamento Charge myHyundai, stiamo mettendo al primo posto le esigenze dei nostri clienti e rendendo più conveniente che mai possedere un modello eco-sostenibile". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie