Volkswagen, soddisfatti per dati preliminari emissioni CO2

Nel 2021 5,5 milioni grammi in meno rispetto richieste di legge

Redazione ANSA MILANO

Sono commenti di soddisfazione, quelli di Volkswagen a proposito dei dati preliminari di emissioni di CO2 nel 2021. In attesa della conferma finale da parte della Commissione UE sui valori di CO2 che avverrà in una data successiva, in basi ai numeri anticipati dal marchio tedesco, Volkswagen ha soddisfatto con margine gli obiettivi europei di CO2 della flotta per il 2021, con l'emissione di circa 5,5 milioni di grammi in meno rispetto a quanto richiesto dalla legge. La flotta di nuove auto vendute nell'Unione Europea ha raggiunto una media di emissioni di CO2 di 113 g/km, con un obiettivo legale per il marchio fissato a 119 g/km.
"Il fatto che ancora una volta abbiamo soddisfatto significativamente i nostri obiettivi di CO2 - ha dichiarato il CEO Volkswagen, Ralf Brandstätter - dimostra quanto velocemente e coerentemente stiamo procedendo con la nostra strategia 'Accelerate' sul tema della sostenibilità e della trasformazione verso la mobilità elettrica. Stiamo quindi dando un importante contributo al raggiungimento degli obiettivi climatici di Parigi. Quest'anno, andremo ancora oltre con i nostri nuovi modelli".
Nel corso del 2021, Volkswagen ha consegnato nel mondo il numero più alto di sempre di vetture elettriche: in totale, sono state consegnate ai clienti più di 369.000 auto (+73% rispetto al 2020), tra cui circa 106.000 PHEV (+33%) e 263.000 BEV (+97%). La casa ha quindi raddoppiato le consegne di 100% elettriche rispetto all'anno precedente. Per i prossimi cinque anni sono poi previsti investimenti fino a circa 18 miliardi di Euro, gran parte dei quali, quasi 14 miliardi di Euro, saranno spesi per la mobilità elettrica, tra lo sviluppo di ulteriori nuovi modelli e per l'adeguamento degli stabilimenti alla mobilità elettrica. A questi si aggiungono più di un miliardo di Euro per l'ibridazione.
L'obiettivo dichiarato è quello della completa elettrificazione della flotta di auto nuove. Entro il 2030, almeno il 70% delle Volkswagen vendute in Europa dovrà essere totalmente elettrico. In America Settentrionale e in Cina, la quota di auto elettriche dovrà essere almeno del 50%. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie