Volvo: in quarto trimestre vendite a 9,8 miliardi euro (+5,7%)

Proposto dividendo di 0,62 euro. Pesa crisi microchip

Redazione ANSA MILANO

Volvo chiude il quarto trimestre del 2021 con vendite nette a 102,4 miliardi di corone svedesi (9,79 miliardi di euro), in crescita del 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2020. Il gruppo prevede la distribuzione di un dividendo di 6,50 corone svedesi (0,62 euro) per azione.
    "La catena di approvvigionamento globale per i semiconduttori e altri componenti rimane instabile, caratterizzata da interruzioni, imprevedibilità e mancanza di capacità di trasporto", afferma l'amministratore delegato Martin Lundstedt.
    Volvo "continuerà ad avere interruzioni e fermi sia nella produzione di camion e in altre parti del gruppo". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie