Seat Ibiza e Arona, cambia la forma e anche la sostanza

Nuovo design e tecnologia. Stesso stile 'giovane' di Barcellona

Redazione ANSA MILANO

Nuova 'rivoluzione' su quattro ruote in quel di Barcellona, da dove Seat a presentato le nuove Ibiza e Arona. Cambiano nel design, si aggiornano in quanto a tecnologia e mantengono lo spirito 'giovane' della casa di Barcellona. Una rivisitazione del look esterno è quello che riguarda Ibiza, modello di punta della casa spagnola fin dal suo debutto, nel 1984. Dopo 37 anni, cinque generazioni e quasi 6 milioni di unità vendute, il restyling della quinta generazione punta a rinnovarne il successo.

 

 

"Ibiza è un'icona nel campo dell'industria automotive e uno dei principali pilastri del marchio - ha affermato Wayne Griffiths, Presidente di Seat e Cupra - e le novità stilistiche applicate agli esterni così come gli aggiornamenti anche degli interni di questa quinta generazione, unitamente a nuovi livelli di connettività e sicurezza, confermano che è pronta a continuare la storia di successo". Attitudine che si affida ad un linguaggio stilistico perfezionato, ad una tecnologia di connessione di livello superiore e all'utilizzo di nuovi materiali. Sotto il cofano, nuova Ibiza offrirà sei diversi propulsori che spaziano con potenze da 80 a 150 CV, alimentati a benzina e a metano, abbinati al cambio manuale o DSG a doppia frizione. Il design esterno integra di serie la tecnologia completamente LED per offrire una migliore visibilità a fronte di un consumo energetico inferiore. Nuovo il design dei cerchi in lega e nella parte posteriore spiccano il nome del modello in grafia 'a mano' e il nuovo logo Seat. Dentro, cambia tutto o quasi. Rinnovato il cruscotto, ora morbido al tatto, con un sistema di infotainment a display centrale sospeso di più ampie dimensioni, posizionato ora più in alto per migliorare l'ergonomia. Nuovo il volante, multifunzione e rivestito in pelle Nappa e nuova tecnologia di illuminazione è inserita anche attorno alle prese d'aria, anche queste ridisegnate. La nuova Ibiza è anche completamente connessa, con il sistema Wireless Full Link, ovvero senza cavi, oltre al sistema Seat Connect che migliora la connettività fuori dalla vettura.
    Per la nuova Seat Arona, il primo segnale di cambiamento arriva dal design esterno rivisto e con un particolare 'feeling' off-road che la rende all'occhio robusta. Anche l'abitacolo del SUV urbano è stato oggetto di un'importante trasformazione, in particolare per i livelli di connettività e per i nuovi sistemi di assistenza alla guida che sono stati integrati. Arona si conferma uno dei pilastri della gamma, dopo essere stato il secondo modello Seat più venduto l'anno scorso - ha commentato Wayne Griffiths, Presidente di Seat e Cupra - e la versione aggiornata aggiunge nuove funzionalità alle già note dotazioni della vettura, migliorandone l'offerta, che diventa ancora più completa, e rinnovando al contempo il design dell'auto". La nuova Arona ha in generale un look più deciso grazie al nuovo frontale. Nei nuovi paraurti sono incastonati i nuovi fari fendinebbia in posizione rialzata e centralizzata e nuovi sono anche spoiler e diffusori posteriori. Rivisti anche i cerchi in lega e il lettering corsivo del nome modello che è la firma sul nuovo corso stilistico di Arona. Giova alla sicurezza l'introduzione di nuovi sistemi di assistenza al conducente come il Travel Assist che provvede alla guida semi-automatica in ogni range di velocità, Lane Assist, Side Assist, Traffic Sign Recognition (riconoscimento segnaletica stradale) e High Beam Assist (assistente luci abbaglianti). Non da ultimo, il Park Assist, che permette il parcheggio automatico della vettura senza alcuno sforzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie