ANSAcom

ANSAcom

Giornata Maugeri: Speranza, medici lavoro sentinelle popolazione

Ministro Messa, ricerca è l'unica arma contro la pandemia

PAVIA ANSAcom

"I medici del lavoro sono da sempre sentinelle nell'avvertire i cambiamenti e offrire risposte alla domanda di salute della popolazione: una peculiarità che assume una valenza particolarmente significativa alla luce della pandemia che stiamo fronteggiando e che ha reso tutti noi più consapevoli dell'importanza del rapporto tra medico e paziente". Lo ha sottolineato Roberto Speranza, ministro della Salute, nel suo messaggio di saluto alla "Giornata Salvatore Maugeri" che si sta svolgendo all'istituto di Pavia nel 116esimo anniversario della nascita di Salvatore Maugeri e nel 56esimo di apertura della struttura che porta il suo nome.
"In occasione di questa Giornata - afferma ancora il ministro Speranza - sono lieto di unirmi al ricordo di Salvatore Maugeri che con la sua esperienza di vita e professionale ha realizzato i principi sui quali si fonda il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Il suo profondo senso della cura verso le persone più fragili rappresenta, mai come ora, un''eredità da custodire con cura. Fare tesoro degli insegnamenti di questo medico e ricercatore vuol dire costruire un Servizio Sanitario Nazionale sempre più forte e vicino ai bisogni di prevenzione, cura e assistenza di ogni persona, soprattutto da chi è più vulnerabile. È questa la missione alla quale stiamo lavorando con il massimo impegno".
Maria Cristina Messa, ministro dell'Università e della Ricerca, ha ricordato "il ruolo fondamentale svolto anche dagli Istituti Maugeri nell'arginare il Covid-19. La ricerca oggi è l'unica arma che abbiamo contro la pandemia".

In collaborazione con:
Maugeri

Archiviato in


Modifica consenso Cookie