Torna in presenza Festa Rinascimento ad Acquasparta

Dal 26 agosto al 5 settembre, edizione dedicata a Dante

Redazione ANSA TERNI

(ANSA) - TERNI, 20 AGO - "Il Rinascimento di Acquasparta è una festa di alto livello perché fondata su solide radice storiche legate alla figura di Federico Cesi": lo hanno sottolineato il sindaco di Acquasparta, Giovanni Montani, l'assessore alla cultura, Guido Morichetti, e i vertici dell'ente organizzatore nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2021 che torna in presenza, dal 26 agosto al 5 settembre, dopo quella on-line, causa Covid, dell'anno scorso.
    La presidente dell'ente Rinascimento, Raffaella Raggi, ha ricordato come la festa prenda spunto e origine dalle nozze del principe Federico Cesi con la nobile Artemisia Colonna, celebrate nel 1614.
    "E quindi uscimmo a riveder le stelle" è il titolo dell'edizione 2021 dedicata a Dante Alighieri. Ci saranno spettacoli in piazza tutte le sere - riferisce la Provincia di Perugia - che per la prima volta non vedranno sfide fra le tre contrade di Ghetto, Porta Vecchia e San Cristoforo ma una collaborazione e un'unione che è stata sottolineata dall'organizzazione dell'evento. Nelle taverne infine si potranno gustare piatti di ricette rinascimentali, mentre il focus sui prodotti di qualità toccherà quest'anno l'olio extravergine di oliva. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie