Al Teatro Caio Melisso di Spoleto "The Rape of Lucretia"

Inugura la stagione lirica dello Sperimentale

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 30 AGO - Il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto "Belli" inaugura la 75/a stagione lirica con "The rape of Lucretia", un'opera di Benjamin Britten su libretto di Ronald Duncan. La prima si terrà al teatro Caio Melisso venerdì 3 settembre, alle ore 21. A seguire, due repliche, sempre al Caio Melisso, sabato 4 alle 21 e domenica 5 alle 17.30.
    La direzione musicale sarà affidata a Salvatore Percacciolo, direttore d'orchestra e pianista attivo in Italia, Germania e Brasile. Regia, allestimento scenico e costumi di Giorgina Pi, artista di punta della scena romana contemporanea e fondatrice della compagnia Bluemotion, di cui fanno parte anche l'assistente alla regia e musicista Valerio Vigliar e il disegnatore luci e video Andrea Gallo.
    Nelle parti dei protagonisti i solisti del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto: Collatinus Giacomo Pieracci, Lucretia Candida Guida, Junius Matteo Lorenzo Pietrapiana, Tarquinius Luca Bruno, Bianca Daniela Nineva, Lucia Elena Salvatori, Coro Maschile Nicola Di Filippo e Federico Vita, Coro Femminile Chiara Boccabella. Ensemble musicale dello stesso Sperimentale.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie