Bonaccini: 'nessuno strappo tra Governo e Regioni'

'Da Draghi un richiamo perché si proceda tutti spediti'

Con l'appello alle Regioni a non trascurare gli anziani nella campagna vaccinale il premier Mario Draghi "ha voluto fare un forte richiamo perché si proceda tutti speditamente. Ma mi pare non ci sia nessuno strappo e se mai ci fosse stato è stato ricomposto molto bene". Così Stefano Bonaccini, presidente della conferenza delle Regioni, intervenendo a Mattino5 su Canale 5, in vista dell'incontro di oggi pomeriggio.
    "Peraltro - ha proseguito Bonaccini - oggi c'è un incontro, come avevamo chiesto nelle ore precedenti, altri ce ne saranno per la parte Recovery Plan. Dobbiamo lavorare insieme. Non può fare uno senza le altre, non può fare lo Stato da solo né le Regioni senza lo stato", ha aggiunto, spiegando che "dal Governo si è detto che chi ha qualche difficoltà anche solo temporanee, dal punto di vista organizzativo, operativo, lo Stato è pronto a dare una mano. E questo credo sia molto giusto e corretto. Ma come ho già detto quello che è mancato finora non è l'organizzazione, ma le dosi arrivate in numero inferiore".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie