Credem: obiettivo Carbon neutrality entro il 2025

Un progetto dell'istituto di credito per abbattere emissioni CO2

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 16 APR - Sostenibilità non solo finanziaria ma anche per contribuire a migliorare il pianeta.
    "Raggiungeremo la 'Carbon Neutrality' entro il 2025". È l'obiettivo del Gruppo Credem annunciato dal presidente Lucio Igino Zanon di Valgiurata.
    L'istituto bancario con sede a Reggio Emilia - che già utilizza il 100% dell'energia da fonti rinnovabili - ha avviato un progetto che punta alla massima riduzione delle emissioni prodotte di anidride carbonica illustrato nella Dnf, la dichiarazione non finanziaria.
    Il documento, che sintetizza la strategia di sostenibilità del gruppo, consentirà di raggiungere benefici ambientali (attraverso la riduzione di gas serra, la produzione di ossigeno e la protezione della biodiversità), sociali (con la creazione di nuove possibilità di istruzione e occupazione legate ai progetti di rimboschimento e di progresso nei paesi in via di sviluppo) ed economici con un impegno a favore della fidelizzazione di nuovi segmenti di business. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie