Rissa dopo un incidente, agente ferito da un'auto in fuga

Al Pilastro di Bologna, l'aggressore è ancora ricercato

Prima un incidente stradale, poi una rissa fra gli automobilisti coinvolti e alcuni familiari, infine la fuga di uno di loro, che per scappare ha urtato alcune persone, ferendo anche un poliziotto. E' successo verso le 19 di ieri in via Grazia Deledda, zona Pilastro, alla periferia di Bologna.
    A scontrarsi sono stati il conducente di una Mercedes e una signora alla guida di un'altra auto, che dopo l'urto hanno cominciato a litigare, raggiunti da alcuni conoscenti e familiari della donna. Gli agenti di una pattuglia del commissariato Bolognina Pontevecchio, già in zona per controlli, sono intervenuti per cercare di calmare gli animi. In queste fasi, l'autista della Mercedes è ripartito in retromarcia trascinando uno dei presenti, un uomo che si era aggrappato a una portiera ed è poi stato sbalzato contro un palo. Nella manovra l'uomo ha urtato anche la signora con cui aveva avuto l'incidente e, infine, uno dei poliziotti, rimasto ferito a una mano. Il conducente è poi fuggito ed è ancora ricercato. Tra i feriti, il più grave è il 41enne che ha riportato un trauma cranico ed è stato portato dal 118 all'ospedale Maggiore. Sul posto sono intervenute quattro 'volanti' della polizia, alcune pattuglie dei carabinieri e la polizia locale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie