Hamilton "100 pole, non ci credo. Sono in estasi"

Campione del mondo, stiamo facendo un percorso immenso

(ANSA) - ROMA, 08 MAG - "Non ci credo. Nel 2013 non avremmo mai pensato di arrivare alla pole numero 100. Sono in estasi".
    Queste le prime parole di Lewis Hamilton dopo le qualifiche del Gp di Spagna di Formula 1. "Questo risultato lo devo ai ragazzi e alle ragazze in fabbrica che continuano ad alzare l'asticella e non si fermano mai. Il percorso che stiamo facendo è immenso - ha aggiunto -. Oggi ho dovuto usare qualche trucchetto qua e là per tenere il passo. Il primo giro del Q3 però è stato il migliore di tutta la sessione. Me lo ricorderò per sempre".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie