Comunali: Bologna; Fi, vogliamo essere traino del centrodestra

Castaldini, dopo sette anni riapre una sede nel centro città

Forza Italia riapre, dopo sette anni, una sede nel centro di Bologna, nel salotto di via D'Azeglio, poco distante da piazza Maggiore. Lo fa in vista delle elezioni amministrative di ottobre, dove si presenterà in coalizione con Lega e Fdi, anche se, per il momento l'individuazione di un candidato da contrapporre al centrosinistra è ancora lontana da una definizione: "con questa sede vogliamo dare un messaggio alla città - dice Valentina Castaldini, consigliera regionale - ed essere la forza che traina il centrodestra, per essere un'alternativa seria e credibile di governo".
    Dall'inaugurazione della sede, alla quale ha partecipato anche la capogruppo di Forza Italia al Senato Anna Maria Bernini, è partita qualche stoccata anche nei confronti del centrosinistra, alle prese con le primarie. "Noi - ha detto Castaldini - siamo gli unici che possiamo rappresentare il popolo moderato: è una finzione che Conti e Lepore possano dirsi moderati, perché insieme sono il centrosinistra".
    "Vogliamo tornare centrali nella politica di questa città - ha aggiunto il senatore Enrico Aimi - per lanciare la reconquista di Bologna, perché c'è voglia di cambiamento e rinnovamento che passa da una forza responsabile". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie