Emilia-Romagna

Comunali: sardina Santori si candida in lista Pd a Bologna

Martedì la conferenza stampa con il segretario Tosiani

Mattia Santori, uno dei leader del movimento delle sardine, si candida al consiglio comunale nelle prossime elezioni di Bologna nella lista del Pd. La notizia, già nell'aria da settimane, trova un'ulteriore conferma nel fatto che Santori, martedì, terrà una conferenza stampa insieme al segretario bolognese del Pd Luigi Tosiani proprio per spiegare le ragioni della candidatura.
    Santori aveva da tempo annunciato la volontà di mettersi in gioco alle elezioni della sua città nel campo del centrosinistra. Restava da capire se la scelta fosse stata per il Pd, per il rassemblement di sinistra Coalizione civica o per la lista civica di Matteo Lepore, del quale Santori è stato un sostenitore alle primarie. Alla fine il pressing per portare le sardine nell'area Pd ha prevalso e la scelta è stata quella di candidarsi sotto le insegne del partito. Dove Santori sarà a contendersi le preferenze anche con alcuni dirigenti locali che le sardine hanno, spesso e volentieri, duramente criticato.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie