Emilia-Romagna

Il Quartetto e il Quintetto Toscanini in concerto a Lugo

Il 2 settembre con musiche di Rossini e di Bottesini

Il nuovo festival Rossini Open, con cui ha ripreso la sua attività il Teatro Rossini di Lugo di Romagna, prosegue il 2 settembre alle 21 Lugo nel Giardino di Villa Malerbi col primo dei tre appuntamenti con la Filarmonica Arturo Toscanini di Parma (gli altri l'8 e il 12 settembre) questa volta in formazione cameristica, il Quartetto e il Quintetto d'archi capitanati da Mihaela Costea, storica spalla del complesso.
    Il programma prevede l'esecuzione delle Sonate a quattro n. 2 e n.4 di Gioachino Rossini e il Gran Quintetto per archi in do minore op. 99 di Giovanni Bottesini. Ispirata ai valori espressi dall'arte di Arturo Toscanini nel segno del rigore, talento, estro e impegno, l'attività della Filarmonica Toscanini si caratterizza anche per un lavoro di bulino nella musica da camera: il Quartetto e il Quintetto d'archi sono infatti formati dalle prime parti degli archi dell'orchestra.
    La locandina del concerto affianca dunque alle aeree Sonate rossiniane, che il maestro compose a 12 anni al tempo in cui viveva e studiava proprio a Lugo, il raro Gran Quintetto in do minore di Bottesini, considerato "il Paganini del contrabbasso", in occasione del bicentenario della nascita. Un'opera di rarissimo ascolto, ma colossale, ricca di slanci romantici e di virtuosismo strumentale, soprattutto per il primo violino, in cui il musicista di Crema, sepolto a Parma, ha fatto confluire tutta la sua perizia compositiva, trovando molti momenti di autentica grazia autoriale. Il Gran Quintetto fu composto a Napoli nella primavera del 1858, dedicato a Saverio Mercadante e fu eseguito per la prima volta a Venezia dallo stesso Bottesini assieme al grande violinista e compositore Antonio Bazzini, il tutto in presenza di Niccolo Paganini, il quale lo apprezzò pubblicamente.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie