Delegazione di europarlamentari in Danimarca, Groenlandia e Islanda

Per discutere della cooperazione internazionale e delle sfide nell'Artico

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il Parlamento europeo invierà una delegazione di deputati in Danimarca, Groenlandia e Islanda per discutere della cooperazione internazionale e delle sfide nell'Artico con rappresentanti politici e funzionari. La visita inizierà domani a Copenaghen, dove i deputati incontreranno, tra gli altri, l'ambasciatore della Danimarca nell'Artico, Thomas Winkler, nonché i membri della commissione per la Groenlandia del parlamento danese.

Mercoledì 22 settembre, i membri si recheranno in Groenlandia per incontri con una serie di rappresentanti politici e parti interessate, tra cui il ministro degli affari esteri, degli affari, del commercio e del clima della Groenlandia, Pele Broberg, ministro dell'industria e delle risorse minerarie, Naaja Nathanielsen e ricercatori e scienziati che lavorano su progetti finanziati dall'Ue sull'isola.

Durante la settimana, la delegazione cercherà di discutere la cooperazione internazionale, la politica artica rivista dell'Ue e le sfide più urgenti nella regione, anche nei settori del cambiamento climatico, dell'energia, della ricerca e della sicurezza. La visita si concluderà in Islanda venerdì 24 settembre con un incontro con l'ambasciatore dell'Unione europea nel Paese, Lucie Samcová - Hall Allen, gli ambasciatori degli Stati membri e i membri del parlamento islandese.

Il 1 luglio la Commissione per gli Affari esteri del Parlamento europeo ha adottato una relazione che sottolinea la necessità di una cooperazione internazionale costruttiva nell'Artico, lanciando al contempo avvertimenti sulle minacce emergenti alla stabilità nell'area. La relazione dovrebbe essere votata in plenaria in ottobre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: