Sentimento economico ancora in crescita nell'Eurozona, record dal 1985

A luglio forte aumento in Francia (+4,0), in Italia +1,7

Redazione ANSA

BRUXELLES - Continua la corsa dell'indice del sentimento economico (Esi): a luglio è aumentato per la sesta volta consecutiva nella Ue a 27 (+0,9) e nell'area euro (+1,1). Il livello attuale (118,0 nell'Ue, 119,0 nell'area euro) è il più alto registrato (cioè dal 1985). Lo rileva la Commissione europea. L'Esi ha registrato un forte aumento in Francia (+4,0), in misura minore, in Italia (+1,7) e Spagna (+1.7). In Germania (+0,3) e in Olanda (-0,3) è rimasto pressoché invariato. Lieve peggioramento in Polonia (-0,7). Invariate le aspettative di occupazione (Eei) a 111,6 punti (Ue) e 111,7 punti (zona euro) sopra il livello pre-pandemia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: