Coronavirus: da Ue e Bei altri 8 mld per 100mila Pmi (2)

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 6 APR - La Commissione Ue spiega che una delle conseguenze economiche immediate della pandemia è l'improvvisa mancanza di liquidità che colpisce le piccole e medie imprese, visto che le banche non sono incentivate a prestare denaro alle piccole imprese a causa dell'improvviso aumento del rischio percepito. "Ecco perché sono necessarie garanzie dell'Ue a sostegno di questi prestiti", spiega Bruxelles. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: