Hogan (Ue), pronti a dazi zero su attrezzature mediche

Il commissario ai ministri, essenziali scambi senza ostacoli

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 APR - Il commissario europeo al commercio Phil Hogan è "pronto a discutere" con la comunità internazionale l'azzeramento temporaneo di tutti i dazi "sulle attrezzature mediche necessarie" e sui prodotti per combattere il Covid-19. Parlando ai ministri del commercio Ue riuniti in teleconferenza, Hogan ha spiegato che la pandemia "avrà gravi conseguenze a breve e lungo termine sull'economia globale e sul commercio" ma "una politica commerciale aperta dovrà far parte di qualsiasi futuro piano di ripresa economica". Per Hogan "il commercio basato sulle regole è parte essenziale della nostra strategia per uscire dalla crisi" ma "allo stesso modo, l'Ue deve garantire che non vi siano ostacoli agli scambi interni".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: