Scholz, a banche flessibilità su prestiti ma norme restano

Non elimineremo regolamentazione post Lehman Brothers

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 APR - "Daremo alle banche la flessibilità necessaria per aiutare i clienti con i prestiti" durante la crisi del coronavirus, "ma questo non significa che ci libereremo di tutte le norme" sui capitali "necessarie che abbiamo sviluppato dopo il fallimento di Lehman Brothers": così il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, prima dell'avvio dell'Ecofin.

La flessibilità sui prestiti, ha detto, "è un passo molto forte che si adatta perfettamente alla situazione in cui ci troviamo e che aiuterà le imprese europee".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: