Coronavirus:da pause a stress, guida Ue per tornare a lavoro

Con indicazioni pratiche sulla gestione del dopo-Covid

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 24 APR - Dall'importanza della formazione sul corretto utilizzo di guanti e mascherine protettive alla gestione dello stress mentale della paura del virus, l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha) ha pubblicato una guida per il dopo-coronavirus. L'agenzia raccomanda di eliminare il lavoro non necessario e ridurre per quanto possibile il contatto fisico tra i lavoratori, facendo il più ampio utilizzo delle prestazioni da remoto e di separazione fisica come fogli di plexiglass, pareti divisorie e cassetti mobili, organizzando anche i tempi delle pause per ridurre il numero di persone che condividono una stessa stanza. Con questo tipo di misure in atto, ricorda l'agenzia, le preoccupazioni per quanto riguarda il rischio di infezione possono aumentare, causando stress e problemi di salute mentale. Vanno quindi fornite ai lavoratori informazioni su fonti di supporto e consulenza disponibili al pubblico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: