Gentiloni, forti differenze in Ue nella recessione 2020

'Si va dal -10% di Pil di alcuni al -6% di altri'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 28 APR - Nelle previsioni economiche che la Ue presenterà il 7 maggio ci saranno "differenze nella recessione" che andranno dal "-10% di calo del Pil di alcuni, al -6% di altri": lo ha detto il commissario agli affari economici Paolo Gentiloni a Bloomberg tv. Le differenze, ha spiegato, sono causate da "quanto lungo e severo è il lockdown", perché "la pandemia ha colpito tutti ma con diversa tempistica". Perciò c'è "il rischio di una divergenza tra Paesi", dovuta anche "alla diversa capacità di fuoco" che i Governi sono stati in grado di rilasciare, "per questo ci serve una risposta comune per evitare che la divergenza cresca dopo la pandemia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: