Recovery Fund: Centeno, sostegno a proposta franco-tedesca

'Grande passo verso unione fiscale e adeguata unione monetaria'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Sebbene sia una misura temporanea, la proposta franco-tedesca" per la nascita di un fondo da 500 miliardi di euro da dare come sussidi ai Paesi più colpiti dalla pandemia "è un grande passo in avanti verso un'unione fiscale e un'adeguata unione monetaria. Tutti gli europei beneficeranno di questa più stretta integrazione". Cosi' in un tweet il presidente dell'Eurogruppo Mario Centeno ha espresso il suo sostegno alla proposta avanzata da Parigi e Berlino ed ha sintetizzato il senso dell'intervista pubblicata sull'edizione domenicale del giornale tedesco Die Welt. "Un approccio fatto passo dopo passo - ha scritto ancora Centeno - è un elemento proprio del Dna dell'integrazione europea". 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: